Mondiale per club, il Real Madrid cala il poker e vola in finale con l’Al Hilal

Vinicius, una liberazione. Arribas cala il poker

A sbloccare il risultato è un ragazzo che nelle ultime settimane ne ha passate di tutti i colori, tra attacchi razzisti, fallacci in campo e un digiuno che iniziava a diventare preoccupante: nel finale del primo tempo è proprio Vinicius jr a firmare l’1-0 con un delizioso pallonetto e a dare il là al successo dei blancos. Che si rimpingua in apertura di ripresa grazie a Valverde. I vice campioni d’Africa tornano però in partita grazie al rigore provocato da Camavinga e trasformato da Maaloul. Nel finale sono Rodrygo, per il tris, e Arribas, per il poker, a certificare il successo del Real. In mezzo anche uno dei rari errori dal dischetto di Modric.

Precedente United, rimonta sul Leeds: Gnonto flash, 90' per McKennie Successivo Zaniolo al Galatasaray, c'è la firma. Dubbi solo sull'annuncio ufficiale