Mondiale ogni 2 anni? Ronaldo è a favore: “Il calendario di oggi è vecchio di 100 anni”

Il Fenomeno si dice favorevole all’ipotesi di disputare il Mondiale ogni due anni

Il Mondiale di calcio ogni due anni. L’ipotesi di cui si sta parlando ormai da settimane sembra aver trovato un altro volto noto favorevole, quello di Ronaldo, il Fenomeno. Come riportato dall’Ansa, l’ex calciatore brasiliano, attuale numero uno del Valladoild, ha parlato nel corso della conferenza stampa tenuta a Doha insieme ad Arsene Wenger per la presentazione del programma “Il calcio di domani”, progetto Fifa volto a riorganizzare il calendario internazionale delle partite dal 2024.

MONDIALE OGNI 2 ANNI – “Sono molto ottimista sui cambiamenti. Non ho dubbi che i Mondiali saranno comunque il torneo più prestigioso anche se disputati ogni due anni”, ha detto Ronaldo che poi ha aggiunto: “Il calendario attuale è di 100 anni fa, il mondo è cambiato e ci influenza. Tutto ciò è stato concepito per lo spettacolo e la qualità delle partite. Pensiamo anche al riposo meritato per i calciatori e credo possa giocare a favore dei campionati nazionali”. E sui fattori positivi del Mondiale giocato ogni due anni:  “Giocarlo più frequentemente riduce l’attesa anche per chi si fa male poco prima della competizione e poi tutti non facciamo altro che parlare di quanto sia stato bello in Russia 4 anni fa. Manca a tutti il Mondiale e sarebbe bello giocarlo ogni due anni”.

Precedente Diretta Rally Grecia 2021/ Streaming video tv, orario e percorso oggi 11 settembre Successivo Bendtner e la pazzia per il poker: "Ho perso oltre 6 milioni di sterline..."

Lascia un commento