Mondiale, i posti disponibili: per l’Europa 13 pass. E per gli altri continenti…

Dall’Africa al Sudamerica: i meccanismi di qualificazione al Mondiale del 2022 e gli “slot” disponibili per ogni confederazione

Al Mondiale 2022 in Qatar andranno 32 nazioni. Il Paese ospitante è qualificato, gli altri 31 posti verranno assegnati attraverso le qualificazioni, il cui formato, come di consueto, varia da continente a continente, con regole e criteri diversi a seconda della confederazione. Ecco il punto della situazione in tutti i continenti.

Europa: 13 pass disponibili

—  

Le squadre in lizza sono 55, suddivise in 10 gironi: cinque gruppi da sei squadre e cinque da cinque squadre. Le dieci vincenti dei gironi ottengono la qualificazione diretta. Sono già qualificate: Germania, Danimarca, Francia, Belgio, Croazia, Serbia, Spagna, Svizzera e Inghilterra. Tutte le seconde classificate più le migliori due squadre di Nations League non ancora qualificate, faranno i playoff. Queste dodici squadre verranno suddivise in tre gironi da 4 squadre con la formula della Final Four: semifinale e finale in gara secca. Le vincenti vanno a Qatar 2022. Qui la situazione completa dei playoff europei.

Africa: 5 pass

—  

Dopo una prima fase con 54 squadre, sono stati creati, col sorteggio, 10 gruppi da quattro squadre ciascuno. Le dieci vincenti passeranno alla fase successiva che prevede cinque scontri diretti con andata e ritorno. Le cinque vincitrici si qualificheranno direttamente a Qatar 2022.

Sudamerica: 4 o 5 pass

—  

Tutte le dieci squadre sono incluse in un unico girone e disputano 18 partite. Le prime quattro classificate accedono direttamente al Mondiale, mentre la quinta si garantisce un posto per i playoff intercontinentali. Già qualificata: Brasile.

Asia: 4 o 5 pass

—  

Sono partite in 40 squadre divise in 8 gironi. Le vincitrici e le quattro migliori seconde hanno avuto accesso alla fase successiva. Le 12 nazionali qualificate sono state divise in due gironi da sei squadre: le prime due di ogni girone si qualificano direttamente per Qatar 2022, le due terze si affrontano in un playoff con la squadra vincitrice che avrà accesso ai playoff intercontinentali.

Nord-Centroamerica: 3 o 4 pass

—  

Le cinque nazionali con il miglior ranking (Costa Rica, Messico, Giamaica, Honduras e Stati Uniti) sono state ammesse di diritto al girone finale che assegnerà i pass per Qatar 2022. A queste si sono aggiunte El Salvador, Panama e Canada, reduci dalla prima fase di qualificazione che ha coinvolto 29 squadre. Si è formato quindi un girone con 8 squadre: le prime tre vanno al Mondiale, la quarta conquista i playoff intercontinentali. Questa la classifica dopo 7 partite: Usa 14, Messico 14, Canada 13, Panama 11, Costa Rica, Giamaica e El Salvador 6, Honduras 3.

Oceania: zero o 1 pass

—  

Le undici nazionali dell’Oceania (tra queste non c’è l’Australia che gioca le Qualificazioni asiatiche) sono state divise in due gruppi. Le prime due di ogni girone passano in semifinale, la vincitrice si qualifica per i playoff intercontinentali.

Precedente Irlanda del Nord-Italia 0-0: sarà spareggio per i Mondiali, addio qualificazione diretta Successivo Sacchi duro: "Sembriamo cotti. E anche un po’ presuntuosi..."

Lascia un commento