Molina va all’Atletico Madrid: all’Udinese 20 milioni e Nehuen Perez

Dal nostro inviato Francesco Velluzzi

21 luglio – Zell Am See (Austria

Nahuel Molina corona il suo sogno e va all’Atletico Madrid dove ritrova l’ex compagno e amico e Rodrigo de Paul. L’Udinese ha perfezionato l’operazione (manca l’ufficilalità) questa mattina e il calciatore ha già lasciato il ritiro di Lienz senza aggregarsi, quindi ai compagni in campo a Zell Am See per l’amichevole (in corso) con il Bayer Leverkusen. L’esterno destro argentino, 24 anni, sette gol nell’ultimo campionato di Serie A, titolare della Seleccion di Scaloni, è atteso per domani a Madrid per firme e visite mediche. Gino Pozzo ha condotto la trattativa per i friulani strappando, alla fine, le condizioni migliori, come capita quasi sempre al club friulano. Perché all’Udinese andrebbero (tutto da confermare) una ventina di milioni cash, ma in Friuli ritorna, come si sperava, un altro argentino: il difensore Nehuen Perez, classe 2000 che nella seconda parte di campionato era diventato titolare fisso. Era l’unica pedina di scambio che l’Udinese gradiva nelle trattative portate avanti con i pretendenti (anche la Juve) di Molina.

Deulofeu

—  

Ma le operazioni in uscita non sono finite. Resta in attesa Gerard Deulofeu che oggi è diventato papà per la terza volta a 28 anni ed è volato in Spagna per assistere la sua compagna. Rientrerà sabato con la speranza che la trattativa, il Napoli è il più interessato, si concia presto. Ma anche il regista brasiliano Walace è in bilico. L’offerta del Flamengo è di circa 7 milioni. L’Udinese nicchia, ma entro il weekend dovrebbe definire la cosa. Sì o no. Intanto ieri Walace, dato in principio nella formazione titolare col Leverkusen, ha dato forfait per un affaticamento muscolare. Lasciando la regia a Jajalo

Precedente Ecco l'uscita che porta Paredes alla Juve Successivo Bruges, "assist" al Milan: De Ketelaere non convocato per la prima di campionato

Lascia un commento