“Mohamed Ihattaren arrestato per minacce”

Prosegue il calvario extra-campo di Mohamed Ihattaren. Il talentuoso attaccante olandese, classe 2002, continua a far parlare di sé non per le prodezze delle quali potrebbe essere protagonista grazie alle proprie qualità tecniche, bensì per una serie di disavventure che sembra senza fine.

Europa League stellare: tutte le nobili retrocesse dalla Champions

Guarda la gallery

Europa League stellare: tutte le nobili retrocesse dalla Champions

“Mohamed Ihattaren arrestato dalla polizia di Utrecht”

Secondo quanto riportato dal ‘Telegraaf’, l’attaccante di proprietà della Juventus sarebbe stato arrestato dalla polizia di Utrecht nel tardo pomeriggio di martedì. L’accusa sarebbe quella di gravi minacce. Secondo quanto riportato da alcuni testimoni, agenti in divisa e in borghese sarebbero entrati nella casa del giocatore per prelevarlo e trasferirlo in una stazione di polizia. Al momento non è dato sapere chi sia il destinatario delle minacce, ma il tutto è partito da una denuncia sporta dalla vittima. Spetterà alla polizia decidere già nelle prossime ore se concedere i domiciliari a Ihattaren o se confermare la custodia cautelare in prigione.

Ihattaren, ascesa e declino di un talento

Attaccante esterno prodotto del vivaio del PSV, Ihattaren è entrato nelle cronache calcistiche italiane nell’agosto 2021, quando la Juventus lo acquistà dal club di Eindhoven per quasi due milioni di euro. I bianconeri lo avrebbero poi subito girato in prestito alla Sampdoria, ma qui è iniziato il calvario del giocatore, tornato in Olanda dopo un paio di allenamenti con i blucerchiati per presunti problemi familiari. Dopo un lungo periodo lontano dai campi Mohamed era tornato in campo nel gennaio 2022, quando la Juventus lo prestò all’Ajax, dove ha giocato nella squadra B.

Ihattaren e quel contratto in essere con la Juve

Nonostante l’ottimo inizio, con quattro gol in tre partite, anche questa parentesi è stata di breve durata: l’estate scorsa il giocatore è tornato a far parlare di sé per fatti di cronaca nera, lasciando il ritiro dell’Ajax, con l’avallo della polizia, per presunte minacce ricevute da un gruppo criminale, causate dalla frequentazione di una ragazza di Utrecht. Ora un nuovo, triste colpo di scena, che segue di poche settimane la notizia della ripresa degli allenamenti. L’Ajax nei mesi scorsi aveva già fatto sapere che non riscatterà il giocatore, destinato quindi a tornare alla Juventus.

Rabiot sul futuro: "Il Mondiale può aiutarmi con il contratto..."

Guarda il video

Rabiot sul futuro: “Il Mondiale può aiutarmi con il contratto…”

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Precedente CR7 lascia il Manchester United. E Jamie Carragher gongola sui social Successivo Francia-Australia 0-1 diretta: Lucas Hernandez ko, entra Theo al 13' LIVE

Lascia un commento