Moggi replica a Sarri: “Disse che la Juve non era allenabile. Gli auguro…”

La replica di Moggi a Sarri

L’ex dirigente bianconero ha spiegato: “Io ho capito le sue dichiarazioni perché lui disse che la Juventus non era allenabile. Questo lo ha detto Sarri, non io. E, siccome ritengo che quando si cambia allenatore bisogna conoscere anche i calciatori che si hanno in rosa, era stata cercata una soluzione per migliorare il gioco della squadra e invece è peggiorato. Questo penso che sia appurato“. Infine, ha aggiunto: “Sarri in difficoltà a parlare di un radiato? Dite a Sarri che auguro a lui e ai suoi figli, se ne ha, che non succeda loro ciò che è successo a noi. Non ho criticato Sarri, tengo a precisarlo, però, e lo ripeto, fu lui a dire che la Juventus non era allenabile“.

Precedente Catanzaro, Vivarini: "La nostra forza è la spensieratezza, non dobbiamo porci obiettivi" Successivo Otto marzo, le iniziative della Roma per tutte le donne