Mirror: “ten Hag vuole Eriksen allo United: è sfida con Conte”

MANCHESTER (Inghilterra) – Il Manchester United ha messo nel mirino Christian Eriksen, dopo lo spettacolare ritorno del danese in Premier League. Questo è quanto riporta il ‘Mirror’, che spiega come il nuovo allenatore dei ‘Red Devils’, Erik ten Hag, vorrebbe cominciare il suo processo di rivoluzione della squadra partendo proprio dal centrocampo. Dopo il rilascio obbligato da parte dell’Inter per via dell’arresto cardiaco subito agli Europei con la sua Danimarca e il successivo impianto di un defibrillatore cardiovascolare Eriksen è tornato in campo con il Brentford, mettendo a referto 1 gol e 4 assist in 11 partite di Premier League. Inoltre, aggiunge il ‘Mirror’, prima di tornare a calcare i campi del calcio inglese il 30enne fantasista aveva svolto una parte del suo recupero fisico e atletico proprio sotto la supervisione di ten Hag, quando il tecnico olandese sedeva ancora sulla panchina dell’Ajax.

Ten Hag: "Ronaldo nel progetto, ci darà gol"

Guarda il video

Ten Hag: “Ronaldo nel progetto, ci darà gol”

Eriksen, ci sono anche Everton e Tottenham

Sempre stando al ‘Mirror’ ten Hag sarebbe rimasto particolarmente colpito dal livello delle esibizioni del danese con la maglia del Brentford – sotto la guida di Thomas Frank – e vedrebbe in lui un giocatore chiave per provare a innescare un massiccio processo di rinnovamento dalle parti di Old Trafford. Tuttavia, come spiega il quotidiano inglese, la concorrenza non manca di certo. Di fatto sulle tracce di Eriksen ci sarebbero anche il Tottenham di Conte e l’Everton, con gli ‘Spurs’ in particolare che potrebbero garantirgli anche la possibilità di partecipare alla prossima Champions League. Complici gli addii ormai scritti di Paul Pogba, Juan Mata, Lingard e Matic l’idea di ten Hag sarebbe quella di portare ad Old Trafford almeno due centrocampisti di livello internazionale: il nome in cima alla lista del tecnico olandese è ovviamente quello del pupillo Frenkie De Jong, per il quale il Barcellona chiede almeno 70 milioni di euro. L’ipotetico ingaggio dell’olandese – in ogni caso – non esclude quello di Eriksen, che ad oggi rappresenta a tutti gli effetti un’occasione di mercato low cost.

Pogba, ufficiale l'addio al Manchester United

Guarda il video

Pogba, ufficiale l’addio al Manchester United

Precedente Monza, asse con il Sassuolo: per l’attacco spunta Defrel Successivo Diretta Nadal Ruud/ Finale Roland Garros 2022 streaming video tv: per la storia

Lascia un commento