Miretti-Fagioli-Rovella, un posto per tre: il favorito c’è, ma la gara è ancora aperta

Uno dei ragazzi resterà a Torino l’anno prossimo. Vivono fasi diverse del loro sviluppo e sicuramente se ne terrà conto quando verrà presa una decisione

Ci sarà un’operazione a centrocampo al centro del mercato della Juventus. Ma a margine della corsa tra due giocatori molto diversi come Milinkovic-Savic e Jorginho, al di là del sogno Pogba che resta vivo finché non andrà altrove, l’emergenza costante con cui da settimane fa i conti il reparto impone di rafforzarlo anche numericamente per la prossima stagione. Oltre il rientro previsto di Locatelli e McKennie, oltre il ritorno dal prestito di Ramsey (che non sarà per restare), c’è un filone giovane che la Juve ha aperto da tempo: Fabio Miretti, l’ultimo in ordine di apparizione, dopo Nicolò Fagioli e dal mercato Nicolò Rovella, sono in tre per un posto.

Precedente Maniero: "Scusa Verona, tiferò Milan. I miei gol tra orgoglio e... un po' di sfiga" Successivo Top e flop della 35ª di A: Belotti e Bonucci super. Stojanovic e Criscito, errori pesanti

Lascia un commento