Milik tutto per la Juventus, affare da 10,7 milioni. E Lewandowski approva

TORINO – “Armadius” Milik si allena con la Polonia e nel futuro vede solo Juve. Perché l’affare con il Marsiglia è impostato e l’attaccante ha convinto, da subito, tanto da insidiare Dusan Vlahovic nelle rotazioni. Max Allegri li ha anche schierati assieme, tanto per non rinunciare all’ex Napoli, in formisssima. Un affare, appunto, anche dal punto di vista economico: la punta infatti è in prestito per 800 mila euro, più altri 800 mila di bonus, più 100 mila di commissioni. Il riscatto è poi fissato a 7 milioni più eventuali 2 di bonus. Insomma, 10,7 milioni che di questi tempi sono un pacchetto invidiabile. Il capitano Robert Lewandowski lo ha ha battezzato così: «Sta bene con la maglia della Juventus». E lui concorda, anche se quel gol annullato e la conseguente espulsione bruciano tanto, ancora, anche in Nazionale. 

Juve, bianconeri nazionali: in 14 in giro per il mondo

Guarda la gallery

Juve, bianconeri nazionali: in 14 in giro per il mondo

Iscriviti al Fantacampionato Tuttosport League e vinci fantastici premi!

Precedente Lentini su Kvaratskhelia: "In progressione non lo fermi più. Sì, mi assomiglia" Successivo Ramsey: "Il mio passaggio alla Juve? Non fu una questione di soldi"

Lascia un commento