Milenkovic al bivio: la Fiorentina offre il rinnovo, Inter e Juve restano sullo sfondo

L’ultima assenza, in casa Fiorentina, fa rumore. Nell’amichevole di ieri tra i viola e i turchi del Galatasaray, Milenkovic ha lasciato spazio a Martinez Quarta, rimasto a guardare dalla panchina per tutta la partita. Un’esclusione che, inevitabilmente, sposta le attenzioni sul mercato e sulla delicata situazione del difensore serbo. 

TRA INTER E JUVE – Per Vincenzo Italiano si tratterebbe di una scelta tecnica, fatta per valutare l’operato della coppia Igor-Quarta in vista della prossima stagione. Almeno in apparenza, dunque, nessuna motivazione di mercato sullo sfondo. Anche se resta innegabile un dato: la cessione del serbo potrebbe far sì che la prossima coppia di centrali della Viola venga composta proprio dai due giocatori. Milenkovic, è noto da tempo, interessa alle big di A, Juventus e Inter su tutte: se i nerazzurri hanno però bisogno di aspettare l’uscita di Skriniar, la Juventus al momento ha come priorità i movimenti a centrocampo, in attesa di capire i tempi di recupero di Pogba. 

OFFERTA VIOLA – Intanto la Fiorentina ha proposto un rinnovo triennale al difensore, che aspetta l’offerta giusta per lasciare Firenze. Con la Serie A e il debutto in Conference League alle porte, il tempo però stringe e per Italiano non sarà facile inserire un sostituto negli schemi della squadra. Proprio per questo, i toscani chiedono al giocatore e alle squadre interessate di portare un’offerta al più presto, magari già nel corso di questa settimana (l’ultima senza partite di campionato). In caso contrario, Milenkovic resterà a Firenze di fronte a un bivio: accettare un rinnovo o affrontare la prossima stagione da giocatore in scadenza. Inter e Juve osservano.

Precedente Fall Guys gratis su Epic Games Successivo Toro, frenata Atalanta: stallo Miranchuk

Lascia un commento