Milanisti pronti a invadere Verona: niente restrizioni, mezzo Bentegodi sarà rossonero

Oltre 16mila tifosi del Diavolo sugli spalti dell’impianto che si avvia verso il tutto esaurito per la sfida di domenica sera senza limitazioni nell’acquisto dei biglietti da parte dell’Osservatorio

Neanche il tempo di fare due conti che il settore ospiti del Bentegodi è già esaurito. Esodo dei tifosi del Milan a Verona domenica sera. A tre giornate dalla fine, con due punti di vantaggio sull’Inter e il sogno scudetto sempre più vivo, i milanisti vogliono stare vicino alla squadra come hanno fatto contro la Lazio a Roma. Soprattutto dopo i sold out contro Bologna, Genoa e Fiorentina. Risultato? Due vittorie e un pareggio. Pioli ha bisogno della sua gente per coltivare il sogno.

Spinta

—  

I biglietti del settore ospiti del Bentegodi si sono esauriti in tre ore. Il tempo di aprire la vendita sul sito e mettere a disposizione i 2.600 tagliandi. Esauriti così come i posti di poltronissima nord che in un secondo momento sono stati riservati ai tifosi rossoneri. Senza restrizioni delle autorità i milanisti sono stati i più veloci ad acquistare i tagliandi indipendentemente dal settore: l’Osservatorio non ha rivelato criticità tra le due fazioni. Motivo per cui non sono stati posti limiti specifici. Milanisti e veronesi siederanno anche fianco a fianco, vicinanza che non crea particolare apprensione nei club. Una stima di massima per domenica al Bentegodi? Degli oltre trentunomila spettatori totali, più o meno sedicimila saranno rossoneri. Ma anche nelle ultime partite in casa la risposta di San Siro è stata eccezionale: più di settantamila milanisti in tre match. Contro la Fiorentina, sfida decisa da un gol di Leao, la spinta del Meazza ha fatto la differenza. Minuto dopo minuto lo stadio si è fatto valere e i rossoneri hanno portato a casa una vittoria fondamentale.

Un milione

—  

I tifosi del Milan si erano presentati in massa anche all’Olimpico contro la Lazio, 2-1 con gol di Tonali all’ultimo minuto. Se da un lato biancocelesti hanno disertato lo stadio per protestare contro Lotito, dall’altro si può dire che c’erano 12 mila milanisti nel settore ospiti (allargato appositamente). Inoltre, i rossoneri hanno anche sfoggiato perfino una coreografia, cosa che in trasferta succede piuttosto raramente. Con i 71 mila di domenica contro la Fiorentina, infine, il Milan si è avvicinato a un milione di tifosi a San Siro in stagione, traguardo che sarà raggiunto e superato nell’ultima uscita casalinga con l’Atalanta.

Precedente Mourinho mister di Coppa: ne ha giocate 7, ne ha vinte 4. Sotto col Leicester... Successivo La Juventus non trova la quadra per il riscatto di Morata. E il Barcellona torna a pensarci

Lascia un commento