Milan, vittoria in casa del Frosinone: Gabbia e Jovic firmano la rimonta

Ottavo risultato utile consecutivo per il Milan in Serie A. I rossoneri hanno conquistato tre punti importanti in casa del Frosinone, accorciando sulla Juventus che adesso dista quattro lunghezze, in attesa del derby d’Italia di domani tra i bianconeri e l’Inter. 

Frosinone-Milan, gara ricca di emozioni

Il Frosinone ha approcciato in maniera positiva all’incontro, mettendo più volte in difficoltà il Milan. Nonostante l’atteggiamento intraprendente della squadra di Di Francesco, Leao è riuscito a sfruttare un errore di Soulé che ha portato in rete Giroud per il gol del vantaggio rossonero. La reazione del Frosinone non è mancata: al 22′, un tocco di mano in area di Leao ha indotto l’arbitro ad assegnare il calcio di rigore, poi trasformato da Soulé dagli undici metri. Il gol proietta l’argentino nella storia del club ciociaro, considerato che mai nessuno era riuscito ad arrivare in doppia cifra con la maglia gialloblù nel campionato di Serie A. 

Frosinone-Milan, la decide Jovic

La ripresa è stata ricca di emozioni. Al 65′ è arrivato il raddoppio del Frosinone che ha portato la firma di Mazzitelli. Il Milan non è rimasto a guardare: la squadra di Pioli ha prima pareggiato con un colpo di testa di Gabbia, poi è stato Jovic a riportarla in vantaggio all’81’. I rossoneri hanno difeso il risultato fino al 95′, conquistando tre punti importanti che gli permettono di avvicinarsi al duo di testa composto da Juve e Inter, in attesa del derby d’Italia di domani. 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Lewandowski rompe il digiuno a 18 giorni dal Napoli: Alaves-Barcellona 1-3 Successivo La Costa d’Avorio batte in 10 il Mali al 122': è in semifinale

Lascia un commento