Milan-Sabitzer, c’è lo sconto sulla clausola: i rossoneri non mollano la presa

Marcel Sabitzer piace, e molto, al Milan di Stefano Pioli. Il nazionale austriaco potrebbe rappresentare il sostituto ideale di Hakan Calhanoglu: ha una forte leadership, una eccellente tecnica di base e riesce a dare equilibrio anche in fase di non possesso. Non a caso ha indossato la fascia di capitano del Lipsia sino alla scorsa stagione.

Ascolta “Milan, doppia insidia per Sabitzer: c’è lo sconto sulla clausola, tutti i dettagli” su Spreaker.

VERSO L’ADDIO – Il 27enne ha un contratto in scadenza nel giugno del 2022, motivo per il quale potrebbe lasciare il Lipsia. Che non si è ancora arreso e sta cercando di convincerlo ad allungare l’attuale accordo di un altro paio di stagioni. Marcel prende tempo, riflette sul futuro e sta vagliando tutte le richieste che gli sono arrivate. In Germania ci sta provando il Borussia Dortmund, in Inghilterra il Tottenham mentre in Italia ci sta pensando concretamente il Milan. Che prima di tentare l’affondo vorrebbe ultimare un paio di cessioni. Sabitzer ha una clausola da 50 milioni di euro ma potrebbe andare via alla metà. Una valutazione certamente vantaggiosa considerando il valore del giocatore. Maldini e Massara osservano con attenzione la situazione, l’idea Sabitzer per il Milan può prendere quota nei prossimi giorni.

Precedente Sarri, ecco la tua freccia. E ora Felipe Anderson vuole riprendersi la Lazio Successivo Joao Mario al Benfica fa infuriare lo Sporting: pronto ad andare per vie legali

Lascia un commento