Milan, nome nuovo con l’algoritmo: è appena diventato campione

Dopo le dure parole del presidente Cardinale si respira aria di grandi cambiamenti in casa rossonera, a partire dal mercato

Le parole di Gerry Cardinale hanno fatto discutere tutto il mondo Milan. Il presidente rossonero ha ammesso di non essere soddisfatto del rendimento stagionale della squadra, troppo lontana dalla vetta della classifica occupata dall’Inter e che l’obiettivo del prossimo futuro sarà quello di riportare il Milan in alto.

Milan nuovo arrivo algoritmo
Milan, nuovo arrivo grazie all’algoritmo (LaPresse) – calcionow.it

Ma quello che ha fatto più rumore è stata una frase in particolare: “Ci saranno grandi cambiamenti”. E quindi si attende una vera e propria rivoluzione in estate tra i rossoneri. Cardinale ha confermato pieni poteri a Zlatan Ibrahimovic che è il vero nuovo punto di riferimento della società e il collante tra dirigenza e squadra. È

risaputo come lo svedese sia il promotore del cambio di guida tecnica. Il suo sogno è Antonio Conte, ma, sebbene qualche settimana fa si parlasse addirittura di accordo raggiunto tra le parti, la strada è ancora lunga. Ma certamente l’eventuale rivoluzione non riguarderebbe solamente l’allenatore.

Un neo campione al Milan: scelto dall’algoritmo!

Parecchi sono i giocatori in bilico in casa Milan: Kjaer, Florenzi e Giroud sono in scadenza, Okafor e Chukwueze non hanno convinto, senza tralasciare la possibilità che per fare investimenti sul mercato sostanziosi si dovrà, con ogni probabilità, sacrificare uno dei tre big, ossia Maignan, Theo Hernandez o Leao.

Al tempo stesso c’è da pensare anche ai nuovi arrivi. Come risaputo la società rossonera andrà a caccia di giovani talenti, ad un prezzo non esagerato, capaci di crescere durante il loro percorso in rossonero. E come già in passato il club si affiderà, oltre che alla sua lunga schiera di osservatori, anche all’algoritmo per individuare il profilo migliore in ogni ruolo a seconda dei dati raccolti. Certamente serviranno innesti in difesa e in attacco.

Diomande interesse Milan algoritmo
Ha vinto la Coppa d’Africa, ora il Milan lo vuole (LaPresse) – calcionow.it

Tra i profili individuati c’è anche il nuovo baby prodigio dello Sporting Lisbona, Ousmane Diomande. Il difensore centrale classe 2003 si sta imponendo sempre di più tra i portoghesi, ritagliandosi un ruolo da protagonista nella squadra in testa alla classifica in Portogallo, in finale di coppa nazionale e agli ottavi di Europa League.

Diomande è anche fresco vincitore della Coppa d’Africa con la Costa d’Avorio ed  è sicuramente uno dei giovani difensori più ambiti sul mercato. Su di lui, infatti, c’è il forte interesse di Arsenal e Newcastle, pronte a presentare un’offerta sostanziosa allo Sporting, per questo il Milan dovrà cercare di bruciare sul tempo la concorrenza.

L’articolo Milan, nome nuovo con l’algoritmo: è appena diventato campione proviene da CalcioNow.

Precedente Napoli, sono tornati i Campioni: contro la Juve serve una conferma Successivo Pogba: squalifica ridotta e addio Juventus, ecco dove andrà