Milan, Inter e Atalanta: questo giro di Champions può diventare decisivo

Le milanesi non possono permettersi nuovi passi falsi. Dea, occhio allo Young Boys

Alla vigilia del secondo turno di Champions League deve farci coraggio Inter-Atalanta di sabato scorso: partita bellissima, intensa, veloce. “Da Premier League”, l’hanno definita molti. Appunto. Significa che la condizione atletica di queste due squadre è cresciuta e, si può dedurre, anche quella delle altre del nostro campionato. Possiamo cioè sperare di essere più competitivi di quanto lo siamo stati nel turno inaugurale dei gironi e di restringere la forbice che si è aperta dopo i primi incroci.

Precedente Coppe: Inter e Milan cercano l'euroscossa. Il programma delle italiane Successivo Napoli, di tutto di più. A Pioli servono i big, a Inzaghi la ferocia

Lascia un commento