Milan, Giroud positivo al Covid: sta bene ed è in isolamento

L’attaccante francese è risultato positivo a un tampone molecolare: non ha avuto contatti col resto della squadra dopo il match col Cagliari

Olivier Giroud positivo al Covid. È il Milan a confermarlo con una nota ufficiale, comunicando l’esito di un tampone molecolare effettuato a domicilio. Il 34enne attaccante francese, reduce dalla doppietta col Cagliari a San Siro, sta bene e si trova in isolamento fiduciario. Le autorità sanitarie competenti sono state subito avvisate. Il club rossonero aggiunge che, dopo il match di campionato, Giroud non ha più avuto altri contatto col resto della squadra: l’auspicio è che nessun altro giocatore abbia contratto il virus.

Verso la Lazio

—  

La positività di Giroud – che non era stato convocato dalla Francia per questa tornata di partite internazionali – crea potenzialmente un problema a Stefano Pioli in vista della sfida con la Lazio, in programma il 12 settembre. Qualora il francese non dovesse recuperare in tempo, il tecnico rossonero dovrà valutare se schierare dall’inizio il rientrante Ibrahimovic (scelta rischiosa), dare fiducia a un Pellegri ancora in fase di ambientamento o più verosimilmente avanzare Rebic o Leao nel ruolo di prima punta.

Precedente Diretta Sbk/ Superbike streaming video tv: orari FP1 e FP2 (Gp Francia 2021) Successivo Galliani: "I tempi sono cambiati, una volta il Milan poteva tenere Van Basten. La colpa... "

Lascia un commento