Milan, Furlani: “Pioli? Tante voci in giro che danno fastidio. Leao rimane”

Milan, le parole di Furlani

Queste le parole a Dazn tra il futuro di Leao e quello della panchina: Leao rimane. Ha un contratto lungo con noi e vuole rimanere. Pioli è il nostro allenatore e siamo focalizzati sul finire la stagione. Non è andata come speravamo, semplicemente perché siamo il Milan, ma siamo comunque la secondo posto e ce lo teniamo stretto. Ci sono tante voci in giro con il cambio d’allenatore che danno fastidio, lo hanno detto i calciatori e lo ripetiamo. Ora basta. Vogliamo solo giocare a calcio e vincere le partite. Siamo focalizzati solo sul lavoro vero. Sono stati fatti decine di nomi, chi più ne ha più ne metta. Noi stiamo già programmando il futuro nel mercato per rafforzare la squadra con l’obiettivo di vincere”.

“Le idee di Ibra sono fondamentali per il futuro”

Furlani conclude parlando di Ibrahimovic: “Campione in campo e lo sta dimostrando anche fuori. Porta tantissima esperienza e le sue idee sono fondamentali nelle decisioni che riguardano il futuro del club. Abbiamo i migliori tifosi al mondo e ne siamo grati, sono un patrimonio del club. Se sono insoddisfatti è perchè sono ambiziosi, come la società”.  


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Juve-Milan, Vlahovic reagisce male al momento del cambio: la ricostruzione Successivo Bundesliga, il Leverkusen salva l'imbattibilità e avvisa la Roma