Milan, finalmente buone notizie: Ibra in gruppo. E ci sono pure Krunic e Calabria

I tre dovrebbero essere disponibili per la sfida di sabato contro il Verona: a San Siro, in porta, ci sarà Tatarusanu

Tre notizie dall’allenamento del Milan. Ibra, Calabria e Krunic hanno lavorato in gruppo e dovrebbero essere disponibili per la sfida di sabato contro il Verona (in programma a San Siro alle 20.45). Ovviamente la novità principale riguarda il bomber svedese, fermo per un problema al tendine d’Achille dal 12 settembre, il giorno in cui ha punito la Lazio al rientro in campo dopo l’operazione al ginocchio. Fin qui ha giocato solo mezz’ora e ha segnato un gol.

RIENTRI

—  

Salgono le possibilità di una convocazione di Ibra per sabato. Un’ottima notizia per Pioli. Soprattutto ora. I rossoneri hanno perso Maignan per almeno due mesi (operazione al polso) e Theo Hernandez a causa del Covid. Ai box ci sono ancora Bakayoko, Messias, Plizzari, Florenzi e Daniel Maldini. Tuttavia, i recuperi di Ibra, Krunic e Calabria sono importanti. Soprattutto quest’ultimo infatti, tornato a Milanello a causa di un affaticamento muscolare con l’Italia, potrebbe sostituire Theo come terzino sinistro, con Kalulu a destra. Al momento Ballo-Touré resta il favorito: il senegalese ha giocato 112’ tra campionato e Champions, vanta una partita da titolare con il Venezia e spezzoni di gara contro Lazio, Atletico Madrid e Atalanta. Col Verona dovrebbe partire dal 1’, ma col Porto può lasciare spazio a Calabria.

GIOCA TATA

—  

Tra i pali tocca a Tatarusanu, 5 presenze con il Milan fin qui (solo una in campionato, nel 3-3 contro la Roma dell’anno scorso). Il romeno prenderà il posto di Maignan. In mezzo confermato Tonali, poi ballottaggio tra Kessie e Bennacer (favorito l’algerino). Il tandem difensivo sarà composto da Tomori e Romagnoli. Possibile turno di riposo per Kjaer. Lì davanti i soliti noti: Leao, Brahim Diaz, Saelemaekers e Ante Rebic, chiamato ancora una volta a giocare da prima punta. Giroud partirà dalla panchina, pronto a subentrare nella ripresa. Recuperato anche Krunic, jolly di centrocampo. Prima convocazione per Antonio Mirante.

Precedente La Federcalcio albanese si scusa (a metà) dopo i fatti di Tirana: accusati i tifosi polacchi Successivo Diretta Indian Wells 2021/ Streaming video tv: iniziano i quarti Atp! (tennis)

Lascia un commento