Milan, fatta per Meité dal Toro: niente più emergenza in mediana per Pioli

Ventisei anni, il centrocampista francese sosterrà le visite mediche a breve. Arriva in rossonero con il ruolo di vice-Kessié, ma in queste settimane potrebbe essere utile anche al fianco dell’ivoriano

FINE DELL’EMERGENZA

—  

L’arrivo di Meïté sarà una boccata d’ossigeno per Stefano Pioli, che potrà così lenire l’emergenza numerica che si era venuta a creare nelle ultime settimane a centrocampo. L’ex granata arriva in rossonero con il ruolo di vice-Kessié, ma in queste settimane potrebbe essere utile anche al fianco dell’ivoriano. In due delle ultime 3 partite (contro Juventus in campionato e Torino in Coppa Italia), Pioli infatti è stato costretto a schierare Calabria a centrocampo, per la squalifica e gli acciacchi di Tonali, l’infortunio di lungo corso di Bennacer e la positività al coronavirus di Krunic.

Precedente Manzdukic, dalla finale di Champions a boxe e pesca. Ma ora il Milan... Successivo Derby della Capitale: Inzaghi sfida Fonseca VIDEO

Lascia un commento