Milan, effetto scudetto: già venduti 20mila abbonamenti

A gonfie vele la prima fase della campagna. Ecco tutte le promozioni per la prossima stagione

Effetto scudetto. Il Milan ha già venduto ventimila abbonamenti per la prossima stagione. L’onda dei campioni d’Italia ha fatto breccia nel cuore dei tifosi, il sold out delle ultime partite pure, così i milanisti hanno subito mostrato vicinanza alla squadra. La prima fase di abbonamenti ha portato ventimila tessere. Non poche. La seconda aprirà il 31 maggio e finirà il 30 giugno (vendita libera da 199€), mentre la terza e ultima il primo luglio (i dettagli saranno comunicati in seguito).

BIGLIETTI

—  

Qualche info utile per i rossoneri. Il prezzo per assistere a tutte e 20 le partite in casa di campionato e Coppa Italia comprese nell’abbonamento è di 199 euro. Dieci euro a partita nel terzo anello rosso centrale, anche nei big match. La politica dei prezzi è stata finalizzata in questo modo per poter coprire tutte le esigenze e i desideri dei tifosi, ma anche per accontentare le diverse disponibilità di spesa. Chi vuole esserci sempre avrà la possibilità di poter accedere ai biglietti con prezzi “popolari”, ma l’offerta è anche per chi vuole godersi l’anno in settori premium. Nel complesso, l’incremento medio totale rispetto alla campagna abbonamenti 2019/20 è di circa il +15% (da 304€ a 351€).

PROMOZIONI

—  

Si tratta di un aumento fisiologico, considerando il salto di due stagioni: dall’annata 2018-19 a quella 2019-20 (quella in piena pandemia) l’aumento è stato del +9%. Continuano, infine, le promozioni relative alla Tribuna Family al Primo Anello Verde. Parte dei settori sono riservati ad Under 6 e Under 16. Promozioni speciali anche per gli Under 25 al Primo Verde e per gli Over 65 al Primo Arancio e nelle Poltroncine Arancio.

Precedente Champions 22/23, le fasce dell'anno prossimo: il Liverpool scivola in seconda Successivo Sacchi: "Sacrificio e umanità, vi spiego il capolavoro di Ancelotti"

Lascia un commento