Milan-De Ketelaere, ballano pochi milioni. Ma se non si chiude, il piano B è pronto

Proseguono i colloqui tra i rossoneri e il Bruges, che potrebbe scendere sotto i 35 milioni. In caso di rottura, Ziyech molto più avanti rispetto ad Asensio. E Maldini ha in canna anche due colpi giovani

dal nostro inviato Luca Bianchin

26 luglio – Villach (Aut)

Qui, più che al calciomercato, siamo alla Sagrada Familia, affascinante come pochi monumenti ma eternamente incompiuta. Qui siamo a Isner-Mahut, una partita di tennis cominciata alle 18 di martedì e finita alle 17 di giovedì. La trattativa De Ketelaere-Milan-Bruges è la storia infinita: non si è chiusa ieri e non si chiuderà nemmeno oggi.

Precedente #ContraCR7, la protesta dei tifosi dell'Atletico: "Ronaldo non giocherà mai qui" Successivo Barcellona-Siviglia, primo contatto per Koundé: testa a testa col Chelsea

Lascia un commento