Milan, cessione per fare cassa: lo manda via Ibra

Il Milan è pronto a fare cassa in vista della prossima sessione di mercato con Ibrahimovic che ha dato l’ok per una cessione.

Si prospetta un’estate pronta a rivoluzionare la rosa del Milan: la dirigenza sta già lavorando a quelli che potrebbero essere i colpi da mettere a segno, le cessioni ed i possibili rinnovi di contratto.

Calciomercato Milan, prima cessione in arrivo
Milan, prima cessione in arrivo (LaPresse) – calcionow.it

Le ultime interviste rilasciate da Gerry Cardinale, proprietario dei rossoneri, hanno lasciato intendere come Ibrahimovic sia pronto a prendere sempre più poteri nella società rossonera. Lo svedese avrebbe già individuato un calciatore che potrebbe salutare il Milan al termine del campionato in corso. Una cessione mirata a fare cassa e sistemare i conti del club, colpiti dalla mancata qualificazione alla fase ad eliminazione diretta della Champions League.

Un giocatore che potrebbe essere sacrificato durante il prossimo mercato è sicuramente Malick Thiaw. Fuori per infortunio per diversi mesi e con un rendimento inferiore a quello della scorsa stagione, il giovane tedesco potrebbe salutare Milanello alla fine del campionato.

Calciomercato Milan, Ibrahimovic ha deciso: prima cessione in arrivo

Il classe 2001 era un punto fermo della formazione di Stefano Pioli nella prima parte di stagione ma verso la fine del 2023 ha dovuto alzare bandiera bianca per via di un infortunio. Tornato a disposizione del tecnico, sta facendo fatica a trovare spazio da titolare con Pioli che in questo momento sembra preferirgli Matteo Gabbia per quelle che sono le partite maggiormente importanti per i rossoneri.

Thiaw gode della stima di diversi club europei, in particolare in Germania. Sono diverse le società che vorrebbero riportarlo in Bundesliga in vista della prossima stagione con Stoccarda ed Eintracht Francoforte in pole.

Milan, primo addio in arrivo
Il Milan lavora all’addio di Thiaw (LaPresse) – calcionow.it

Il giovane difensore piace molto però anche al Bayern Monaco che ne sta seguendo l’evoluzione da tempo, in particolare dopo la prima convocazione nella nazionale maggiore che era arrivata verso la fine del 2023. Parliamo comunque di un calciatore che ha vissuto un anno molto importante dal punto di vista della crescita personale, entrando nel mirino di diversi top club. Che ora, dopo una stagione un po’ interlocutoria, non hanno certo cambiato idea ma sicuramente hanno in mente di pagarlo molto meno del previsto.

La richiesta del Milan per il cartellino del centrale rossonero si aggira intorno ai 25 milioni di euro. Una somma che permetterebbe al club meneghino di andare a registrare un’importante plusvalenza in vista della prossima stagione dopo due anni di permanenza in rossonero. Una cifra che permetterebbe poi alla dirigenza di dare l’assalto ad Alessandro Buongiorno, primo obiettivo del Milan per rinforzare la propria difesa e già trattato durante lo scorso mercato invernale col Torino ed il giocatore che hanno rimandato ogni tipo di discorso.

L’articolo Milan, cessione per fare cassa: lo manda via Ibra proviene da CalcioNow.

Precedente Serie B, partite truccate: patron furioso Successivo Inter, saltano l’Atletico: arriva il comunicato, ecco i tempi di recupero