Milan, capitolo rinnovi: si parte da Romagnoli

MILANO – Inizia l’operazione rinnovi in casa Milan. Il primo ad incontrare la dirigenza rossonera sarà il capitano Alessio Romagnoli, il cui agente Mino Raiola è già arrivato nella sede del club. La proposta di Maldini e Massara sarà di prolungare l’accordo in scadenza nel 2022 per altri quattro anni, scendendo però dagli attuali 5,5 milioni annui a 3,5. La distanza tra le parti è netta, ma la volontà del difensore è quella di restare a Milanello, senza dare troppo seguito alle voci che vogliono la Juventus interessata a lui (ma solo da parametro zero). Saranno senz’altro necessari altri incontri per capire la soluzione migliore per proseguire il cammino rossonero di Romagnoli, a cui il club ha dato la precedenza rispetto a Pioli e Kessie, trattativa quest’ultima che pare piuttosto complessa. Ad inizio 2022 sarà il turno di Ibrahimovic, il quarantenne di lusso della rosa rossonera.

Serie A, la classifica degli allenatori che usano meno la panchina

Guarda la gallery

Serie A, la classifica degli allenatori che usano meno la panchina

Precedente Joaquin si ritira: "Dopo il calcio vorrei fare l'attore porno, ma credo di non avere la taglia giusta" Successivo Sassuolo, nessun big in partenza

Lascia un commento