Milan, Bonera: esordio particolare contro Gattuso

MILANO – E alla fine toccherà a Daniele Bonera guidare il Milan domenica sera contro il Napoli. La decisione è stata presa nel primo pomeriggio, ma già sembrava evidente dalla mattinata di ieri, quando il club rossonero ha annunciato la positività del vice di Pioli Murelli. Dunque, dopo Stefano Pioli, anche il suo vice allenatore è risultato positivo al coronavirus e non si è potuto recare a Milanello per dirigere gli allenamenti che ha potuto seguire da casa, come ha fatto lo stesso Pioli, che ha poi avuto un colloquio video con Bonera e il resto dello staff al termine della seduta. Ad affiancare l’ex difensore milanista ci sarà un altro fedelissimo del tecnico parmigiano, ovvero Davide Lucarelli che per l’occasione svolgerà il ruolo di vice di Bonera, che farà così il suo esordio in panchina contro l’ex compagno di squadra nonché amico, Rino Gattuso.

La chance

Per Bonera, poi, questa chance ha un valore molto particolare. L’ex difensore rossonero (201 presenze ufficiali con la maglia del Milan) è stato il primo membro dello staff tecnico a risultare positivo al covid-19 ed ha avuto una lunga convivenza con la malattia. Probabilmente Bonera se lo sarebbe immaginato diverso il suo esordio in Serie A da primo allenatore, ma con i tempi che corrono, forse, è anche giusto godersi il momento per poi tuffarsi in un ruolo che non sarà facile.

Leggi l’articolo completo nell’edizione odierna di Tuttosport

Precedente Germania, dopo il 6-0 dalla Spagna si cambia? Su Löw c'è l'ombra di Rangnick Successivo Benevento, nel tridente di Inzaghi la certezza resta Sau

Lascia un commento