Mihajlovic attacca il Cagliari: “Così ha vinto la furbizia, ma è meglio essere onesti”

L’ira del tecnico degli emiliani al termine della gara persa: “I sardi potevano far rinviare la partita, ma la ruota gira”

È un Sinisa Mihajlovic amareggiato e arrabbiato, quello di fine partita. “Potevamo vincerla. E invece abbiamo perso. Certo, meritavamo il pareggio – ha detto -. Bisogna considerare però che ci sono mancati la condizione fisica per gli allenamenti che non abbiamo potuto fare bene. Peccato, finché stavamo bene abbiamo gestito la partita. Abbiamo preso un gol su fallo laterale e uno su una deviazione”.

l’attacco

—  

Sull’emergenza di questi giorni, il tecnico osserva: “Che insegnamento portiamo a casa? Sempre meglio essere onesti che furbi anche se oggi ha vinto la furbizia. Il Cagliari poteva essere d’accordo nel rinviarla o per giocarla un giorno dopo, ha voluto giocare oggi e ha ottenuto tre punti. Nella vita ognuno ha quel che si merita e la ruota gira”.

Precedente Stroppa: "Messias? Se non fosse andato al Milan sarebbe venuto al Monza" Successivo Cagliari-Bologna, le pagelle: Super Pereiro da 7,5. Theate colpevole sui gol, 4

Lascia un commento