Metamorfosi Bologna: ecco il 3-4-1-2

BOLOGNA – Ko pesante, quello del Bologna contro l’Empoli, con lo strascico del ritiro annunciato da Mihajlovic. Una decisione che però aveva lasciato perplessa la squadra: se l’atteggiamento non è stato quello giusto del tutto, non era mancato l’impegno, in un Bologna costruito senza i soliti equilibri, con Vignato mediano preferito a Svanberg e quattro uomini d’attacco. Col tempo il dialogo è prevalso e nel corso del confonto fra le parti è uscito un accordo. Da una parte Sinisa ha preteso che l’atteggiamento non debba essere più sbagliato, ma lo stesso tecnico ha fatto un passo riducendo le notti in albergo e poi rimodellando un Bologna più equilibrato. Spazio quindi, in vista della gara con la Lazio, al 3-4-1-2, o con due trequartisti alle spalle di Arnautovic. 

Precedente Inter choc, il passivo è di 245.6 milioni Successivo Sarri, breccia tra i tifosi: “Sta sempre al nostro fianco”

Lascia un commento