Meta Catania-Napoli, un mercoledì da leoni: caccia all’anti Olimpus Roma

QUI CATANIA: AVANTI COSÌ

“Una sfida per testare la nostra forza”. Così parlò Joao Timm, carico e ottimista. “Contro l’Active siamo riusciti a portare tre punti pesanti, adesso vogliamo restare lì in alto – assicura il portiere del Meta Catania – stiamo bene e stiamo facendo bene, con gambe e testa”. In palio, per ora, c’è solo la possibilità potenziale di diventare l’anti Olimpus Roma, capolista in fuga della Serie A di futsal, ma per Joao Timm c’è dell’altro: “Una partita che tutti vorrebbero giocare – spiega – una sfida complicata ma probante. Noi dobbiamo andare avanti gara dopo gara”. Il PalaCatania, sicuramente vestito a vestito, è stato il sesto uomo in campo finora, l’arma in più dei rossazzurri di Juanra: “Qui abbiamo una marcia in più – conclude – il nostro pubblico può solo agevolarci per un risultato importante contro il Napoli”.

QUI NAPOLI: COME UN DERBY

Sfida ad alta quota, ma non solo. Meta Catania-Napoli è anche il “derby dei vulcani”. E i derby si sa, non si giocano, si vincono. “I tre successi di fila ci hanno dato morale e unito il gruppo ancora di più”. Parola di Jurij Bellobuono: “Meta squadra forte – sottolinea il portiere del Napoli Futsal: “Curiamo i dettagli e vinciamo. Clen sheet? Non mi prendo alcun merito, continuo a lavorare a testa bassa. Le scosse mentali ti aiutano a far capire dove sbagli, non giocare alcune partite mi ha aiutato tanto. Siamo una grande squadra, un gruppo nuovo ma in crescita”. Il Napoli ha switchato dopo tanta discontinuità, e ora non ha nessuna intenzione di fermarsi: “Abbiamo una forte identità, i nuovi innesti ci hanno dato una grossa mano, ma la classifica è corta: a Catania per un risultato importante”.

UNA LUNGA GIORNATA DI SERIE A

Questo il programma della diciassettesima giornata di Serie A, che comincia di mercoledì con Meta Catania-Napoli Futsal, in programma alle ore 16 e in diretta streaming su Futsal TV: Sandro Abate Avellino-Olimpia Verona ven. 19 ore 20.30, Italservice Pesaro-Feldi Eboli ven. 19 ore 20.30, Ecocity Genzano-Pirossigeno Cosenza ven. 19 ore 20.30, Ciampino-Olimpus Roma sab. 20 ore 15, Fortitudo Pomezia-Saviatesta Mantova sab. 20 ore 18, Came Treviso-Active Network sab. 20 ore 18.30, Sporting Sala Consilina-L84 dom. ore 18.15 (diretta Sky Sport). Classifica: Olimpus Roma 40, Napoli Futsal 30, Ecocity Genzano, L84 e Meta Catania 29, L84 27, Feldi Eboli 26, Came Treviso 25, Sandro Abate Avellino 24, Sporting Sala Consilina e Italservice Pesaro 23, Active Network 20, Fortitudo Pomezia 19, Ciampino Futsal 18, Pirossigeno Cosenza 15, Saviatesta Mantova 5, Olimpia Verona 1.


Precedente Reijnders il presenzialista: sempre in campo da oltre un anno e mezzo Successivo Diretta Juve-Sassuolo 3-0: Vlahovic magico, Chiesa la chiude LIVE