Messi, il figlio Mateo è una furia: falli e tackle sugli avversari

ROMA – Il Mateo Messi che non ti aspetteresti. Il figlio della “Pulga”, ora in forza all’Inter Miami di David Beckham e già stella indiscussa della MLS statunitense, è stato ripreso a fine partita mentre giocava in campo con gli altri bambini. E Mateo ha già dimostrato di non aver timore di nessuno, viste le scivolate e i tackle per togliere il pallone ai suoi coetanei.

Precedente Le “false ali”, la risorsa per vincere Successivo Mondiali basket: l’Italia batte il Portorico (73-57) e vola ai quarti di finale dopo 25 anni

Lascia un commento