Messi diventa un supereroe Marvel: c’è un motivo dietro la nuova esultanza

MIAMI (USA) – Lionel Messi sempre più supereroe a Miami, sia in campo che fuori. Dopo aver salutato i primi gol con la sua nuova maglia imitando Thor (come poi rivelato dalla moglie Antonella Roccuzzo), il capitano dell’Argentina campione del mondo ha infatti celebrato la sua seconda doppietta (5 gol in 3 partite per Leo, sempre a segno) ‘facendo il verso’ a un altro personaggio della Marvel.

Messi, l’omaggio a Maradona è virale: tifosi in delirio

Messi e le esultanze stile Avengers

È successo dopo la prima delle due reti segnate contro Orlando in Leagues Cup, festeggiato da Messi incrociando le braccia sul petto e replicando così il segnale di Wakanda Forever, altro richiamo agli Avengers di cui sono grandi fan i figli. Una passione che farà piacere anche alla Mls, che con la Marvel ha stretto una partnership e a giugno per l’All-Star Game ha svelato un pallone ispirato proprio  agli Avengers.

Precedente Pogba, selfie e sponsor Juve in Usa ma in Italia non basta: ora il campo Successivo Gli schemi di Allegri e hamburger non mangiati: lo spogliatoio Juve dopo l’amichevole col Real