Messi-CR7 insieme a giocare a scacchi. E se fosse l’anticipazione di un futuro da compagni?

I due fenomeni della nostra epoca si fanno ritrarre in uno spot per una casa di moda. Sullo sfondo le voci sul Psg

Se il tennis vantava il dualismo Federer-Nadal, il calcio negli ultimi quindici anni ha vissuto la rivalità Messi-Cristiano Ronaldo. Meglio l’argentino o il portoghese? Il Qatar darà una mano a sciogliere questo dubbio? Chissà. Intanto Lionel e Cristiano si sono divertiti a posare per una nota casa di moda che li ha ritratti, serissimi, a giocare a scacchi. La foto ha fatto il giro del mondo ed è stata subito definita “leggendaria” e “iconica” dai tifosi. E potrebbe anche contenere un indizio.

STATO MENTALE

—  

Entrambi hanno scelto di postarla sui loro canali social. La didascalia: “La vittoria è uno stato mentale”, in portoghese per uno e spagnolo per l’altro, chiaramente. Una frase che ha contraddistinto le carriere di entrambi e che potrebbe costituire un bel ponte ad unire i tratti finali delle storie di Messi e CR7. E se la crisi di Ronaldo con lo United lo portasse ad accettare l’ultima suggestione della carriera, quella di giocare con la stessa maglia dell’eterno rivale? Si parlava di tennis: Federer ha giocato l’ultima sua gara in doppio assieme a Nadal. Chissà che anche i due assi del calcio non si facciano venire in mente un ultimo ballo così suggestivo, magari al Psg…

Precedente Mourinho premiato si emoziona. Pinto: "CR7 alla Roma? Mai stata una possibilità" Successivo Serie A, Romulo: "Sorpreso dal Napoli, ma mi auguro che la Juve torni in testa"

Lascia un commento