“Mertens? È stato fortunato, poteva anche operarsi…”

NAPOLI – “Normale l’aumento dei ko fisici che stiamo guardando, anche se squadre come Napoli e Juve, abituate a giocare le coppe europee, dovrebbero avere meno problemi“. Lo ha detto Vincenzo Salini, membro della Commissione medica della Figc dell’Ospedale San Raffaele di Milano, ai microfoni di Radio Marte. “Spiace per i tanti problemi che sta avendo il Napoli, ma a livello di Figc non possiamo incidere, ma solo osservare la qualità dei medici, perchè la decisione su quanto e come giocare non ci compete“.

Mertens in lacrime dopo l'infortunio alla caviglia durante il match Inter-Napoli

Guarda la gallery

Mertens in lacrime dopo l’infortunio alla caviglia durante il match Inter-Napoli

“Mertens? È stato anche fortunato”

Salini poi affronta il “caso” Mertens: “Ho visto la dinamica del suo infortunio in Inter-Napoli e nel 95% dei casi le distorsioni di caviglia avvengono in inversione – ha rivelato -. In questo caso invece è andata con il piede all’infuori. Quelle distorsioni sono più gravi e dolorose, magari con problemi per il malleolo. Secondo me è normale e siamoneitempi. Lui ha piantato i tacchetti ed è andato indietro. Secondo me è stato anche fortunato perché spesso queste lesioni possono portare a trattamento chirurgico” ha concluso.

Gattuso: "De Laurentiis? Possono esserci dei malumori"

Guarda il video

Gattuso: “De Laurentiis? Possono esserci dei malumori”

Precedente Primavera, l'Empoli si ritrova: 2-1 in rimonta all'Ascoli Successivo Spezia, Italiano: "Il Milan è il passato, ora niente cali di concentrazione

Lascia un commento