Mertens, che paura! Il suo aereo finisce fuori pista

L’attaccante del Napoli aveva noleggiato il velivolo per andare in Belgio a curare la caviglia. È illeso

Una paura del genere, Dries Mertens non la potrà scordare mai. L’aereo noleggiato dall’attaccante del Napoli per andarsi a curare in Belgio è infatti finito fuori pista al momento dell’atterraggio, danneggiandosi e lasciando sul terreno diversi segni che dimostrano che si è rischiato davvero tanto.

In missione per la caviglia

—  

Gli eventi risalgono a sabato, ma sono stati resi noti solo oggi dal quotidiano Het Laatste Nieuws. Mertens stava raggiungendo l’aeroporto di Deurne per poi iniziare la fisioterapia con Lieven Maesschalck, in modo da superare al più presto l’infortunio alla caviglia. L’inizio non è stato certo dei migliori, ma Mertens sta comunque bene e, tolta la paura, non ha subito alcun danno.

Precedente Milan: Hauge fuori dalla lista Uefa, ecco perché Successivo "Juventus Goals": nasce il podcast bianconero contro il razzismo

Lascia un commento