Merino eroe Spagna ai supplementari: Germania ko! Taylor, quanti errori

STOCCARDA (Germania) – La Spagna vola in semifinale dopo il quarto di finale vinto contro la Germania padrona di casa. Gli iberici si sono imposti col punteggio di 2-1 grazie alle reti di Dani Olmo e Merino che, al 119° minuto di gioco, ha condannato Neuer e compagni all’eliminazione. Alla nazionale guidata da Nagelsmann non è bastato il pari firmato da Wirtz nel finale di gara. Pesa sulla condotta della partita l’errore clamoroso di Taylor che non ha sanzionato un netto fallo di mano di Cucurella in area di rigore spagnola. Ora la nazionale di De la Fuente se la vedrà contro la vincente di Francia e Portogallo, in campo stasera al Volksparkstadion di Amburgo.

Euro 2024, il tabellone

Spagna-Germania, la partita

Inizia la partita e sono gli iberici che si fanno più pericolosi: punizione vicina al palo di Yamal (13′) e poi tiro da fuori area sopra la traversa di Fabian Ruiz (16′). Il tutto con Taylor che grazia Kroos per un brutto fallo su Pedri (poi costretto al cambio con Dani Olmo) Rudiger, diffidato, che si vede estrarre il cartellino giallo dopo 12′ (salterà l’eventuale semifinale). Dopo l’ottimo avvio della Spagna la Germania inizia ad uscire e al 20′ Simon si fa trovare pronto sul colpo di testa di Havertz dopo bel cross di Kimmich. L’occasione più ghiotta per i padroni di casa è ancora con Havertz: al 32′ lancio a scavalcare la difesa spagnola, l’attaccante dell’Arsenal stoppa e calcia direttamente in porta con Simon ancora provvidenziale. Nel finale Nico-Williams e Dai Olmo impegnano seriamente Neur entrambe le occasioni nate in fuorigioco.

Si torna in campo e la Spagna sblocca il parziale al 51′: palla in mezzo di Yamal per Dani Olmo, da solo, calcia di prima, di piatto destro, dal limite dell’area ben angolato con Neuer impotente per l’1-0 iberico. Nagelsmann ribalta la squadra in 11 minuti mettendoi Andrich, Wirtz, Mittelstadt e Fullkrug e al 76′ i nuovi spaventano la Spagna: Wirtz dalla destra mette in mezzo e Fullkrug, in scivolata, colpisce il palo! La Spagna trema di nuovo all’81’ perché Simon rinvia malissimo direttamente sui piedi di Havertz che va per il pallonetto…ma è lungo! Asssedio totale tedesco e all’88’ ecco il pareggio: sponda volante di Kimmich e Wirtz colpisce in contro-balzo incrociato per l’1-1!
Supplementari: 
Nel primo un’occasione per parte, prima il tiro a giro di mancino da fuori area di Oyarzabal e poi nuovamente Wirtz sfiora il gol su azione simile a quella che ha portato in vantaggio la Spagna. Nel secondo c’è un giallo: tiro di Musiala, la palla ribalza contro il braccio allargato di Cucurella ma Taylor non assegna il calcio di rigore e non va neanche al Var a controllare. Ma al 119esimo arriva la doccia fredda per la nazionale tedesca: cross dalla sinistra di Dani Olmo e Merino di testa la piazza alle spalle di Neuer. Nel finale espulso anche Carvajal per doppio giallo dopo l’atterramento di Musiala. La Spagna vola così in semifinale dove incontrerà la vincente tra Francia e Portogallo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Diretta/ Sinner Kecmanovic (risultato 6-1; 6-4): Sinner chiude il secondo set! (Wimbledon 2024, 5 luglio) Successivo Morata, incredibile caso: in lacrime per il giallo, poi il colpo di scena

Lascia un commento