Mercato Torino, la sorpresa: Vagnati tratta Köhn ma deve partire Soppy

Spunta anche l’ispettore Derrick, per il Toro: è questa l’ultima novità. Stiamo parlando di Derrick Köhn, terzino sinistro di spinta dell’Hannover, 25 anni il prossimo 4 febbraio, tedesco di origine ghanese. Vagnati sta accelerando per uno dei migliori talenti della Serie B tedesca, uno stantuffo di fascia di piede mancino (esattamente come ha chiesto Juric), finito nel mirino nelle settimane scorse anche del Genoa e del Frosinone.

La trattativa e l’alternativa Cuiabano

Parlano per lui in questa stagione già soltanto i 3 gol e i 4 assist in 19 presenze, e di concerto la situazione contrattuale ballerina. La scadenza del legame con l’Hannover è fissata per il giugno 2025, il ragazzo vuole compiere un salto di qualità, le possibilità di prenderlo in prestito con diritto di riscatto sono alte. Di qui lo scatto in avanti del club granata, alle prese però con un problema: Vagnati deve riuscire a dare via Soppy, altrimenti non potrà ingaggiare un nuovo terzino. E per adesso mancano offerte concrete (l’esterno è di proprietà dell’Atalanta). Si vedrà in questi ultimi giorni di mercato. Un’alternativa a Köhn è Cuiabano del Gremio, di cui si scriveva di nuovo nei giorni scorsi (offerti 1,2 milioni, ma il club brasiliano ne chiede 2,5).

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Energia Conti: "Fiorentina, affidati a Beltran. Ma al calcio serve la serenità di Sinner" Successivo Lazio, un'ala per Sarri: ora spunta Clarke

Lascia un commento