Mercato Milan: Fikayo Tomori per gennaio, Svanberg per giugno

Il mercato del Milan entra nel vivo con Fikayo Tomori e Svanberg. Il nome di Tomori è diventato caldo dopo l’infortunio di Simakan.

Il calciatore del Bologna rappresenterebbe un grande colpo di mercato per la prossima estate.

Il Milan potrebbe chiudere questo affare adesso per poi prendere il calciatore in estate.

Come va di moda fare adesso: prendo subito il calciatore, lo lascio in prestito al suo club, e poi lo aggrego alla mia rosa a fine stagione.

Mercato Milan, Fikayo Tomori dopo infortunio di Simakan? Svanberg per giugno

Come detto, il Milan vuole prendere Tomori perché non può permettersi di prelevare un calciatore infortunato. 

I rossoneri hanno bisogno di un difensore che possa scendere subito in campo. Ci sono pochi dubbi anche sulla formula dell’operazione di mercato.

Il Milan vorrebbe prendere Tomori in prestito per poi riscattarlo la prossima estate. I rossoneri dovranno battere la concorrenza di un altro club di Premier League.

Infatti Tomori piace molto anche al Newcastle ma il calciatore preferirebbe il trasferimento in Italia per due ragioni.

La prima è che il Milan sta lottando per lo scudetto, la seconda è che vorrebbe cambiare proprio Paese per rilanciare la sua carriera.

Come detto, l’altro nome caldo delle ultime ore è Svanberg. Il Bologna non vuole privarsene subito ma sarebbe disposto a cederlo a gennaio ad un club interessato a lasciarglielo in prestito.

Precedente Pirlo: “Coppa Italia da vincere. Buffon e Chiellini giocano” Successivo Manuela Moelgg diventa mamma, l’ex sciatrice azzurra in dolce attesa. Il papà è Werner Heel

Lascia un commento