McKennie escluso dagli Usa: violato il protocollo anti-Covid, sta tornando in Italia

Nuova leggerezza del “Maghetto”, che già nella scorsa stagione fu punito dalla Juve (con anche Dybala e Arthur) per aver organizzato una cena in casa in periodo vietato

“Purtroppo sono stato escluso dalla partita per aver violato le norme del protocollo anti-Covid: mi scuso per il mio comportamento, spero di tornare presto con il resto della squadra”: così McKennie in una storia sul suo profilo Instagram, dal ritiro con la nazionate statunitense. Il c.t. degli Usa Berhalter non ha gradito il comportamento di McKennie e ha deciso di escluderlo dalla prossima partita contro l’Honduras. Il centrocampista della Juve in queste ore è già in viaggio verso Torino.

il precedente

—  

Per il bianconero, finito recentemente nella lista dei sacrificabili, non è la prima leggerezza: durante la stagione scorsa, in periodo di restrizioni-Covid, aveva organizzato una cena nella sua villa torinese, incorrendo nell’ira della Juve: niente derby per lui, Dybala e Arthur.

Precedente Locatelli, cervello e lancio: la Svizzera lo conferma, è pronto Successivo Roma, Vina è ok. Conferma Tabarez: “Sta bene, è pronto per la prossima”

Lascia un commento