Mbappè sostituito a fine primo tempo. Luis Enrique: “Dobbiamo imparare a giocare senza lui”

A Parigi il caso Mbappè sta diventando sempre più importanti. Le voci del suo arrivo al Real Madrid per la prossima stagione sono sempre più sicure. Anche il presidente francese Macron e l’emiro del Qatar Al-Thani hanno provato a convincerlo a rimanere al Paris Saint-Germain. Intanto Luis Enrique prende le sue contromisure.

Luis Enrique sul caso Mbappè

L’allenatore dei parigini, nella partita pareggiata contro in casa del Monaco, ha fatto giocare a Mbappè solamente il primo tempo. L’ex Roma lo ha sostituito e il francese ha seguito il resto della partita dalla tribuna. L’allenatore in conferenza stampa è intervenuto così sul caso: “Ho passato abbastanza tempo nel mondo del calcio per sapere che tutto è importante in club di questo tipo. Prima o poi dovremo giocare senza di lui. Se è stata una decisione legata al suo futuro? Devo adattare la squadra, deve imparare a giocare senza di lui. La mia risposta è questa. Prima o poi non ci sarà più e dobbiamo abituarci a questo. Devo cercare la soluzione migliore per la squadra. Non voglio discutere, è stata una mia decisione”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Vieri mangia la pizza: "Dieta?". La risposta di Totti è esilarante Successivo Ha deciso l’addio: il suo annuncio spiazza tutti, ecco dove allenerà