“Mbappè potrebbe liberarsi nel 2024”

PARIGI (Francia) – Il 21 maggio 2022 il Paris Saint-Germain annunciava il rinnovo del contratto di Kylian Mbappé fino al 30 giugno 2025 ma situazione potrebbe cambiare radicalmente. Il quotidiano francese L’Equipe riporta che l’attaccante della nazionale avrebbe infatti firmato per due stagioni (fino al 2024) con la terza in opzione che verrebbe esercitata solamente con il consenso del giocatore. Il meccanismo di questo 2+1 garantirebbe a Mbappé uno strumento in più per fare pressione sui suoi dirigenti del club parigino.

Lo scenario

Questo cambia completamente la situazione, visto che il Real Madrid potrebbe tornare in corsa per ingaggiare il fuoriclasse francese in poco tempo. A partire dalla prossima estate il Psg si ritroverebbe nella stessa situazione del 2021, con un calciatore che potrebbe uscire libero nel 2024.

Precedente Alexander Albon esce da terapia intensiva/ Monza, oggi dimissioni del pilota Williams Successivo Lazio, Pedro e Cancellieri da valutare per l’Europa League

Lascia un commento