Mbappé, l’ingaggio spaventa perfino il Real: quanto potrebbe guadagnare

Kylian Mbappé non andrà al Real Madrid a ogni costo. Se il Psg è pronto a battere ogni record per trattenerlo a Parigi, finanche a ipotizzare uno stipendio da 100 milioni a stagione per riuscire nel suo intento, la Casa Blanca non è disposta a fare follie per il fuoriclasse francese. Secondo la Bild per Mbappé le Merengues non sarebbero disposte a superare i 70 milioni di euro lordi a stagione, pari a 30 netti. Una cifra mostruosa, da top-player, ma senza svenarsi pur di averlo.

Mbappé, bonus da svincolato: quanto pretenderebbe

Mbappé pretenderebbe un bonus d’ingaggio da svincolato tra i 125 e i 150 milioni di euro. Un esborso iniziale, considerevole, che obbligherebbe il Real a livellare verso il basso l’offerta per l’ingaggio come accaduto è accaduto nei casi di Alaba, il secondo giocatore più pagato in organico, e Rudiger, che è il settimo. Tra bonus e stipendio, si arriverebbe a 200 milioni di euro per il primo anno al Real: gli stessi soldi offerti al Psg due stagioni fa, che non ha mai risposto a quella proposta.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Scelti gli arbitri della 22ª giornata: Fiorentina-Inter ad Aureliano. Marinelli per Juve-Empoli Successivo Roma, amarcord Gerson: dalla foto con la maglia di Totti a capitano del Flamengo

Lascia un commento