Mbappé e la magia di Messi: tris in dieci del Psg al Nantes

PARIGI – Mbappé, l’autogol di Appiah e la magia di Messi, il Psg batte 3-1 il Nantes e rimarca con prepotenza il suo dominio in Ligue 1. Dopo solo 2′ l’attaccante francese sblocca il match, poi al 65′ Keylor Navas si fa espellere (al suo posto Sergio Rico, non Donnarumma perché non era neppure convocato) e lascia i suoi in dieci. Gli ospiti ne approfittano e pareggiano con Muani al 76′. Servono l’autorete (82′) e il capolavoro a giro da fuori area di Messi (87′) a Pochettino per vincere anche in inferiorità numerica.

Precedente Juve, lo strano caso di Rabiot: sempre in campo e sempre sul mercato... Successivo Maldini e Massara in visita al Museo del Calcio di Coverciano

Lascia un commento