Mazzarri: “Questo Cagliari gioca come piace a me”

CAGLIARI – Seconda vittoria consecutiva per il Cagliari, che in questo primo scorcio di 2022 è rientrato a pieno titolo nella corsa salvezza. I tre punti conquistati contro il Bologna portano la squadra di Walter Mazzarri ad una sola lunghezza dal Venezia quart’ultimo: “Sono molto soddisfatto – ammette compiatiuto il tecnico isolano ai microfoni di Dazn a fine gara – perché pur essendo contati, i ragazzi che ho a disposizione hanno dato l’anima, vincendo contro una squadra molto forte, che ha schierato gli stessi uomini che hanno battuto 3-0 il Sassuolo. Abbiamo fatto una grande gara e abbiamo meritato la vittoria. Voglio fare i complimenti a Pereiro, perché si è sempre allenato bene nonostante abbia giocato poco. L’ho visto in crescita dalla sfida contro la Juventus in avanti e sono contento di come è entrato in campo. I ragazzi hanno sposato il mio credo: inizio a vedere una squadra davvero mia. I giocatori si sono fidati di me ed hanno iniziato a giocare il calcio che piace a me. Faccio i complimenti anche a Lovato perché ci sta dando una grande mano. Nonostante abbiamo una delle difese più giovani del campionato c’è da fare i complimenti a tutti i nostri ragazzi. Pavoletti? Nonostante la gioia per la vittoria sono scappato subito negli spogliatoi per vedere capire come stava. Mi ero preoccupato perché aveva detto che faticava a respirare e pensavo avesse anche preso una botta in testa, ma l’ho visto bene per fortuna“.

Cagliari, che rimonta: 2-1 al Bologna di Mihajlovic

Guarda la gallery

Cagliari, che rimonta: 2-1 al Bologna di Mihajlovic

Precedente Covid: baratro Inter, le eccezioni Manchester City e Lilla Successivo Mihajlovic, furia sul Cagliari: "Ha prevalso la furbizia, ma la ruota gira"

Lascia un commento