Marotta: “Classifica strana, sta a Inzaghi trovare i rimedi”

Il dirigente nerazzurro sulla stagione: “Tocca all’allenatore fare le giuste analisi, il tecnico è bravo ma è una stagione anomala. Siamo fiduciosi, stanno lavorando tutti bene”

L’ottimismo non manca perché all’Inter continuano tutti a lavorare bene, ma Giuseppe Marotta prima della partita contro il Bologna sottolinea quanto lavoro ci sia da fare per Simone Inzaghi: “Sono tutte partite delicate e importanti, per i punti e per le prestazione che devono garantire continuità. Sta all’allenatore fare le giuste analisi e trovare i rimedi ad una classifica strana. Ma siamo fiduciosi perché tutti lavorano bene: il tecnico è bravo, ma è una stagione anomala. Dobbiamo chiudere questi due ultimi turni cercando di restare incollati alla testa”.

Rinnovi

—  

Poi, come sempre, le domande cadono sulla trattativa per il prolungamento contrattuale di Milan Skriniar: “Sono molto ottimista perché ci troviamo di fronte ad un professionista serio, un ragazzo che ama la maglia che indossa, rivendica i suoi diritti, principalmente economici, giusto che sia così. Ci siamo visti con il suo agente e ci vedremo nei prossimi giorni, entrambi vogliamo arrivare ad una soluzione positiva. E sono ottimista. Vorremmo chiudere prima possibile, non so se ce la faremo prima della fine di questa prima parte di campionato. Ma nelle prossime settimane contiamo di chiudere”.

Precedente Diretta/ Milano Virtus Bologna (risultato 0-0) streaming video tv: palla a due! Successivo Mourinho accusa: "Traditi dall’atteggiamento poco professionale di un giocatore"

Lascia un commento