Marcos Alonso ha scelto il Barcellona: braccio di ferro con il Chelsea

Marcos Alonso si è promesso al Barcellona. Ha parlato al telefono con Xavi e il presidente Laporta è pronto a garantirgli un contratto fino al 2025. L’ex terzino della Fiorentina vuole lasciare il Chelsea. Ma c’è un problema: il rapporto con il club londinese si esaurirà il 30 giugno del 2023. E il suo cartellino ha un valore di quindici milioni, così hanno fatto sapere dagli uffici di Cobham. Soldi che il Barcellona non è disposto a spendere. Per questo motivo, negli ultimi giorni, gli agenti di Marcos Alonso hanno avviato una trattativa parallela con l’amministratrice delegata Marina Granovskaia, che continuerà a guidare il Chelsea anche dopo il passaggio di proprietà da Roman Abramovich all’americano Todd Boehly. Un tentativo per aprire la strada al Barcellona e trovare un punto di incontro sul prezzo. Marcos Alonso ha trentuno anni e gioca nel Chelsea dal 2016. E’ nato il 28 dicembre del 1990, è cresciuto nel vivaio del Real Madrid e nell’ultima stagione, con la maglia dei Blues, ha disputato 46 partite realizzando cinque gol (quattro in Premier) e firmando sei assist.

Precedente Il Manchester United fa la spesa per Ten Hag: assalto a De Jong e Timber Successivo Italia, Insigne non molla: "È presto per l'addio all'azzurro"

Lascia un commento