Marchisio: “Scollamento tra la squadra e Allegri. Mai sentito Bonucci così”

L’ex centrocampista della Juventus Claudio Marchisio ai microfoni di Rai Sport si è espresso sulla crisi che sta attanagliando i bianconeri in questo avvio di stagione, mostrando una certa preoccupazione per quanto sta avvenendo a Torino.

Marchisio: “Perdono senza tirare, scollamento tra squadra e allenatore”

Il problema non è la Juve che perde, si può perdere. Ma se tu perdi col Monza senza mai tirare, c’è uno scollamento tra squadra, allenatore e società, si vede dalle dichiarazioni – sono le parole dell’ex bianconero -. Con una rosa importante, anche in 10 te la puoi giocare, ma questa Juve non riesce a giocare ed è preoccupante. Poi ci sono i problemi di Vlahovic, Di Maria… Vlahovic non è più cresciuto da quando è arrivato”.

Monza-Juventus 1-0, Berlusconi festeggia

Guarda il video

Monza-Juventus 1-0, Berlusconi festeggia

Marchisio: “Mai sentito Bonucci parlare così”

Sul possibile esonero di Allegri, Marchisio si è espresso in questi termini: “Adesso non sono dentro la Juve, mi auguro che risolvano tra loro. Il campionato è a due tappe, non vorrei si aspettasse la pausa per cambiare allenatore. I momenti di difficoltà li hanno avuti tutti, è capitato di fare settimi posti, ma non ho mai sentito dire “siamo davvero preoccupati“, come ha detto Bonucci davanti alle telecamere. Ora cambiare è difficile, come è difficile trovare chi può arrivare come sostituto”.

Così Izzo ha fatto innervosire Di Maria: tutti i momenti che hanno portato al fallo di reazione

Guarda la gallery

Così Izzo ha fatto innervosire Di Maria: tutti i momenti che hanno portato al fallo di reazione

Iscriviti al Fantacampionato del Corriere dello Sport: Mister Calcio CUP

Precedente Crisi Juve, Marchisio: “Scollamento tra squadra, Allegri e società” Successivo Roma, Karsdorp si è operato: rientro in 5-6 settimane

Lascia un commento