Marcelo sorprende migliaia di persone con il suo nuovo talento: delirio in Brasile

Da terzino a batterista: Marcelo show. L’ex Real Madrid, ora al Fluminense, ha dato letteralmente spettacolo al festival di Lollapalooza, in Brasile, prendendo parte all’esibizione dei Thirty Seconds to Mars. Il concerto stava iniziando quando il cantante Jared Leto ha infiammato il pubblico indossando la maglia verdeoro. Non è passato inosservato che fosse proprio quella di Marcelo.

Marcelo alle percussioni in “Stuck”

Accolto da un boato, il trentaseienne calciatore è salito sul palco principale dell’Autodromo di Interlagos a San Paolo: occhiali da sole, abiti casual e bacchette alla mano. Non si è limitato a un semplice saluto: “Mi dicono che devono promettere che oggi vi farò impazzire”. Una frase che ha scatenato urla e applausi. Dopo una selfie con la marea umana alle sue spalle, Marcelo si è seduto sul palco davanti a uno strumento a percussione per suonare una delle canzoni del gruppo insieme a tutti i suoi membri. La canzone scelta è stata “Stuck”, che fa parte dell’album “It’s the End of the World but It’s a Beautiful Day”.

Marcelo, che ritmo!

Marcelo ha seguito il ritmo con puro ritmo sudamericano, ha battuto le bacchette in aria per incoraggiare le migliaia di brasiliani ad accompagnare l’esibizione. Un’immagine speciale nel pieno del precampionato con il Fluminense, campione in carica della Recopa Sudamericana.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Una escort da 900 dollari l’ora manda in tilt i tifosi dei Golden State Warriors, rovinando la foto del playmaker Successivo Roma, sempre più Paredes. Ed è tornato centrale anche con l’Argentina

Lascia un commento