Marca, imposta, salta, corre: chi è N’Dicka e perché piace al Milan

Il difensore dell’Eintracht un paio di anni fa rifiutò le big di Premier per crescere in Bundesliga, è migliorato parecchio ma è a scadenza 2023: così Maldini e Massara possono fare il colpo

Tempo al tempo. Crescere tecnicamente per farlo, al momento giusto, anche economicamente. Evan N’Dicka, francese classe 1999 in forza all’Eintracht Francoforte, ha sempre avuto le idee chiare in tal senso. Al punto che nell’estate del 2018 ha rifiutato le offerte di Manchester City e Liverpool per accettare quella del club tedesco. “Qui so che giocherò di più e per me conta quello”, ha dichiarato al canale ufficiale.

Precedente Inter, corsie d’emergenza: Gosens non ingrana, Dumfries in bilico Successivo Calciomercato Serie C, Gubbio: ecco Mbakogu e Bonini

Lascia un commento