Mandragora, che hai fatto? Fiorentina-Atalanta 1-0 nell’andata della semifinale

La Fiorentina si aggiudica la semifinale d’andata di Coppa Italia contro l’Atalanta dopo la vittoria della Juventus in casa contro la Lazio. La squadra di Vincenzo Italiano si è imposta al Franchi con il risultato di 1-0: decisivo l’eurogol dalla distanza di Mandragora nel primo tempo. Fondamentale, per la Dea, la grande prestazione fornita da Carnesecchi (in uno stato di forma straordinario) tra i pali. La gara di ritorno a Bergamo si giocherà mercoledì 24 aprile, con i padroni di casa che proveranno a ribaltare il risultato il giorno dopo il match che decreterà la prima finalista tra Lazio e Juventus.

Fiorentina-Atalanta, la partita

Il match inizia subito con un grande livello di intensità. Le due squadre si affrontano a viso aperto, con i padroni di casa che attaccano con maggiore convinzione trovando la rete del vantaggio grazie all’eurogol di Mandragora al 31′: tiro da fuori area che finisce in rete dopo aver preso una traiettoria impossibile da intuire. Nella seconda frazione di gara gli ospiti iniziano a farsi vedere con più insistenza ma è la Viola a sfiorare il raddoppio: Carnesecchi si rende protagonista di diversi interventi decisivi tra cui quello strepitoso sul colpo di testa di Nico Gonzalez al 57′. La Dea non si arrende e va molto vicina a trovare il gol del pareggio con Bakker, che la mette fuori di poco da una buona posizione. Ci prova anche Scamacca con un tiro preciso da fuori: Terracciano non si fa beffare.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Psg-Lione la finale di Coppa di Francia: contro il Rennes basta Mbappé Successivo Oggi in TV, Tre big di Premier in campo. Si assegna la Coppa Italia Primavera

Lascia un commento