Mancini: “Kean e Raspadori? Grande futuro, ma dipende da loro”

Arriveranno gol e vittoria. Roberto Mancini lo aveva anticipato alla vigilia di Italia-Lituania. E così è stato. Il 5-0 di Reggio Emilia fa ben sperare il ct per la qualificazione al prossimo Mondiale in Qatar, soprattutto dopo il pareggio della Svizzera a Belfast con l’Irlanda del Nord: “Nonostante la perdita di tanti giocatori, i ragazzi hanno risposto bene. La squadra avversaria non era di grande valore, però fare 5 gol non è così semplice – ha dichiarato a Rai Sport – L’importante è mantenere la calma, così non avremo problemi in futuro. Raspadori? È pronto, sta con noi dall’Europeo, ha qualità e ha bisogno di giocare e fare esperienza. È tutto nelle loro teste e nei loro piedi, parlo anche per Kean. Hanno un grande futuro, dipende da loro. Jorginho titolare per la terza di fila? Avevo bisogno di un giocatore in grado di tenere ordine. Felici per il record di risultati utili consecutivi”. 

Super Italia con Kean e Raspadori, segna anche Di Lorenzo

Guarda la gallery

Super Italia con Kean e Raspadori, segna anche Di Lorenzo

CorrieredelloSport.fun, nasce il grande gioco dei pronostici. Partecipa gratis e vinci!

Precedente La Svizzera non sfonda, ok Spagna e Belgio. Hysaj e Mkhitaryan in gol Successivo Italia-Lituania 5-0: Kean e Raspadori rilanciano gli azzurri di Mancini

Lascia un commento