“Manchester United, Solskjaer esonerato. Ora tutto su Zidane”

Bye bye, Solskjaer. I principali giornali inglesi, con il Daily Telegraph in testa, danno ormai per certo l’esonero del tecnico norvegese dopo il pesante ko di sabato (4-1) sul campo del Watford di Ranieri. Anche le dichiarazioni dei giocatori a fine partita non lo hanno aiutato (“prestazione imbarazzante, un altro incubo“, le parole di De Gea) ed è per questo che i dirigenti del Manchester United si sono dati appuntamento per una riunione, virtuale, anche con i proprietari. Si è discusso del licenziamento di Solskjaer e del nuovo successore, che in tutta probabilità sarà Zinedine Zidane.

Ronaldo via dallo United? 5 destinazioni per il suo futuro

Guarda il video

Ronaldo via dallo United? 5 destinazioni per il suo futuro

Zidane-United, cosa manca

Prima dell’arrivo di Zizou, la squadra sarà affidata provvisoriamente a Darren Fletcher, bandiera dei Red Devils e attuale direttore tecnico. La famiglia Glazer farà di tutto per convincere l’allenatore francese, in grado di vincere (insieme a Cristiano Ronaldo che potrebbe così ritrovare) tre Champions League di fila con il Real Madrid. Zidane non vorrebbe assumere l’incarico a stagione in corso e inoltre la moglie, la signora Veronique, non vedrebbe di buon occhio un trasferimento a Manchester. Ma l’affare potrebbe comunque concretizzarsi. 

Precedente Diretta Sassuolo-Cagliari ore 12.30: probabili formazioni e come vederla in tv e in streaming Successivo Fiorentina, Vlahovic esulta: "Noi siamo questi! Andiamo avanti e non molliamo niente"

Lascia un commento