Manchester United imbarazzante, Ten Hag umiliato: è poker Crystal Palace!

Clamorosa figuraccia rimediata dal Manchester United. La squadra di Ten Hag è scesa in campo in casa del Crystal Palace nel match valevole per la 35ª giornata di Premier League rimediando una sonora sconfitta contro un avversario di bassa classifica. I padroni di casa si sono imposti con il netto risultato di 4-0 sui Red Devils: a decidere il match sono state la doppietta di Olise e le reti di Mateta e Mitchell. Una sconfitta umiliante per lo United, che adesso si ritrova all’ottavo posto in classifica a -6 dalla zona Europa League occupata dal Tottenham. Si tratta della tredicesima sconfitta in campionato per la formazione di Ten Hag, che nell’ultimo turno aveva pareggiato 1-1 in casa contro il Burnley.

Crystal Palace-Manchester United, la partita

I padroni di casa scendono in campo e fanno subito capire le loro intenzioni. Al 12′ è Olise ad aprire le danze portando in vantaggio la squadra di Glasner prima del raddoppio di Mateta arrivato al 40′. Dominio assoluto da parte del Crystal Palace, che chiude il primo tempo sul risultato di 2-0. Nella seconda frazione di gara gli ospiti provano a rialzare la testa ma la musica non cambia. Il tris viene realizzato al 58′ con Mitchell, mentre a siglare la rete del definitivo poker è ancora una volta Olise al 66′ su assist di Munoz. Inutili i tentativi dei Red Devils di accorciare le distanze nella fase finale del match. 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Precedente Serie A, classifica aggiornata: lotta Champions serrata, salvezza al cardiopalma Successivo Napoli, un'altra occasione buttata. L'Udinese tiene viva la speranza salvezza

Lascia un commento